Girarrosto “LA VOGLIA CALDA”

Image

Erano anni che mi parlavano di questo posto! E la storiella che più mi incuriosiva era questa: “Oh Egi, stasera ho mangiato un bel panino nel parcheggio della Conad”. Tutto vero, parlavano della Conad tra Fuorigrotta e Bagnoli, a Via Diocleziano, ed è proprio lì che è ambientato questo nuovo episodio 😀

Image

Image

Appena arrivi, ti accorgi subito di essere in un posto diverso. A partire dalla formula a mio avviso simpaticissima: ordina, paga e prendi, scegli un tavolino, “miett’ a tuvaglia” e magna! Il fai da te come se fossi a casa tua.

Questa è la bella idea di Peppe, simpatico omo de’ panza, che da una decina di anni porta avanti questo suo “angolo di parcheggio” a gestione familiare:

Image

Image

Ai polli, rigorosamente cotti a legna, c’è invece Franco, che di giorno fa il macellaio e la sera si dedica al suo girarrosto con fare d’atleta e fisique du role. Dietro di lui c’è l’inferno, ma gli basta una canotta e una fascetta per sorridere tutta la serata, sfornando un pollo dietro l’altro:

Image

Image

Image

Image

Image

Pollo buonissimo, cotto a dovere e ben condito. Ed io son venuto apposta per provarlo in maniera speciale e gustare la specialità della casa: i panini col pollo allo spiedo!

Image

Image

Image

Mi hanno conquistato subito grazie a piccole semplici cose. Il pane innanzitutto è leggerissimo e ad invadenza zero! Protagonista è il pollo. Sfilacciato e tagliuzzato con tutta la pelle, mantiene tutti i suoi succhi e te ne accorgi al primo morso: si mischiano a quelli dei contorni o a qualsivoglia salsa, rendendo il panino squisitamente succoso e saporito. Se poi fai come me, e ti è rimasto metà panino pollo, melanzane arrostite e scamorza e ci aggiungi anche le patate al forno che accompagnano ai polli, il risultato è garantito.

Image

Non contenti ne prendiamo un altro, e questa volta non scherzo. Ne chiedo uno con più pollo, più pelle, scamorza e peperoni in padella! Detto fatto:

Image

Image

Image

Succhi e condimento del pollo, olio dei “puparuoli”, “grasso standard di scamorza squagliata”, un po’ di pelle in più. Ruspante! Un trionfo lipidico tutto sapore! Dopo resta solo da godersi il venticello che prende tutto il parcheggio, per “stravaccarsi” una mezzoretta, e poi…

Image

…sparecchiare grossolanamente 😀

Andateci, magari combinatelo al cinema lì vicino, come ho fatto io. Fa anche pizze al forno elettrico, rosticceria e anche qualcosa di più sfizioso su richiesta, come i calamari imbottiti che ho visto preparare dietro le quinte, le salsicce al girarrosto o una vociferata ‘mpepata di cozze. Io consiglio vivamente un mezzo “pullastro” E/o un gran bel panino ripieno di pollo! Dite pure che vi mando io a questi due signori…

Image

 

Girarrosto “LA VOGLIA CALDA”
Via Diocleziano 470
Fuorigrotta (NA)

Alla prossima, se ti è piaciuta questa nuova avventura scopri tutto il mondo #puokemed su:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/puokemed
INSTAGRAM: http://instagram.com/puokemed/
TWITTER: https://twitter.com/puokemed
BLOG: https://leavventureculinariedipuokemed.wordpress.com/

Image

Egidio Cerrone

Testo e Foto sono proprietà di “Le avventure culinarie di Puok e Med”.
Copyright © 2013. Tutti i diritti riservati.

Advertisements
Tagged , , , , , , , , , , ,

11 thoughts on “Girarrosto “LA VOGLIA CALDA”

  1. winnie says:

    ci sn andata spesso qualke annetto fa…..ed era tutto buono….l’idea di ritornarci mi intriga…bravo cugi…..

  2. Luigi cap says:

    Da andarci di corsa…forse anke stasera…grande Egì

  3. Tink says:

    Ma è vicinissimo casa miaaaaaaaaaaaa!!!!
    Non sapevo facessero anche i panini, credevo solo il pollo arrosto!!!!
    Devo andarci! Grazie Egi! 😀

    • egichinasi says:

      A sua disposizione, cara Tink!!!

      vacci e fatti un super panino al pollo!!!
      io la prossima volta ne voglio uno con doppio pollo, doppia pelle, doppia scamorza, doppio contorno! ogni morso devo pulirmi !!!! ❤

  4. Imma says:

    anche stavolta hai colpito!! io sono una grande amante del pollo allo spiedo e questi panini sono straordinari!! l’ho sempre mangiato bello bello nel mio piattino e pieno pieno di pelle che inutile dire al girarrosto è ottima!! In questo posto hanno avuto un’idea grandiosa..il pollo tagliuzzato e mescolato con tanta scamorza e contorni mmmm..deve essere una gran bontà!! Tra l’altro, per la prima volta ,sbirciando tra le foto ,non è il panino ricco di patatine fritte che mi ha provocato un tuffo al cuore ( anche se ovviamente non lo rifiuterei maii 🙂 )..ma quello con i peperonii!! quanto cavolo era buono egi quel panino??!!…semplicissimo:pollo,peperoni e scamorza ma è bellissimo da vedere..che voglia e che fame!! ma poi nn ho capito avevi sto posto stupendo a due passi e veramente nn ci sei mai stato?? ancoraa bravii e belli grande coppia ❤ 😉

    • egichinasi says:

      “anche stavolta hai colpito” che bell’inizio di commento!!! 🙂

      Grazie Imma, veramente ❤ ti dico solo che ti ci porto io e ti permetto di prendere tutte le patatine che vuoi! Anzi ti faccio fare quello come il mio coi peperoni + patatine!! 🙂

      Grazie!!

  5. Jos says:

    Pollo, patate, melenzane, scamorza.
    Già so.

  6. kora says:

    :O Complimenti hai fatto scoprire a me, al mio fidanzato ed ai nostri amici un posto assurdo!!! E la proprietaria che era alla cassa sentendoci parlare tra di noi del fatto che avessimo letto di quel posto sul tuo blog ha urlato in cucina “Fateglielo abbondante a questi che sono venuti apposta, ci hanno visti su puok e med!!!”. I LOVE NAPLES *_* Grazie mille per la scoperta!!! Consigliatissimo il postooo!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: