Paninoteca “Da Francesco”. Evento #BlackAngus: DELIRIO

Puokemed Paninoteca da Francesco Black Angus 1

Era da più di qualche settimana che avevo voglia di qualcosa di buono che non fosse la mia amata pizza di uno dei tanti Maestri campani, o la carne in una braceria seria, o ancora “mangiare a pesce” in un bel ristorantino con la mia dolce metà…vabbuò si ok, avete capito, mi piace magnà, tutto, indistintamente, tranne la zucca sia chiaro, “c’aggia fa, nun me piace, nun me piace e basta!” (cit.)… volevo qualcosa di estremamente godurioso, di succulento, qualcosa da mangiare con le mani, che devi stare attento a non sporcarti ma a non far cadere nulla pecchè è peccat…eh eh eh Giovanni caro, tu tien genio di un grande paninazzo, inutile che ci giri intorno e l’evento di Francesco capita proprio a pennello! Pensato e fatto. Finito di lavorare, auto, direzione Portici, via Martiri di via Fani, Paninoteca Da Francesco, evento Black Angus arrivoooo!

Puokemed Paninoteca da Francesco Black Angus 34

Piove e fa freddo, pensi (del tutto in buona fede) che ci siano poche persone ed invece il panico! Ci sono così tanti ragazzi, gasati e desiderosi di quel panino, che puoi addirittura toglierti il giubbotto dal calore che si percepisce prima di entrare in quel piccolo tempio. Un saluto a volo a tutti e mi dirigo direttamente alla piastra dove c’è lui, il mitico ed unico Zio Frank che già sta battagliando tra pane, hamburger, prosciutto cotto e provola, non si capisce niente, o meglio io non gli riesco a stare dietro. Una cosa è certa, stasera si fanno i panini farciti con hamburger di Black Angus italiana forniti dalla Fattoria Di Veneruso, la provola squagliata alla piastra in mezzo ad una fettona di prosciutto cotto di alta qualità ed un contorno a scelta per arricchire ancor di più un panino a dir poco spaziale! Frank è rapidissimo con le mani, è un animale da piastra, non perde mai di vista nulla e la cosa più bella sapete qual è? Si diverte! Siii, canta, balla, fischietta. Nu personaggione! Vero, ma innamorato follemente del suo lavoro. Alla piastra con lo zio ci sta Antonio, una belva, una macchina da combattimento, un vero rullo compressore…i due si intendono a meraviglia e pareano a pazzi! Ecco qua, mi hanno raggiunto anche gli altri, Gian, Puok e Salvatore, suo fratello, 24 anni. Ahahah 😀

Puokemed Paninoteca da Francesco Black Angus 37

La combriccola è riunita, mangiammece stu panino ja. Egidio lo prende con contorno di melanzane grigliate, io invece preferisco insalata e pomodoro, Sasi patate fritte e Gian…Gian tiene na festa di compleanno e si perde stu poc! Ogni morso è godimento allo stato puro tanto da farti esclamare: comm è buono mammà! L’hamburger è succoso, cotto alla perfezione dalle mani sapienti di zio Frank che gli dà prima un colpo di calore alla piastra e poi lo sposta sulla griglia dove lo lascia caramellare alla perfezione mantenendone intatti gli aromi e gli umori. Gran bella carne! Antonio intanto si occupa di piastrare a ripetizione il prosciutto cotto con la provola ed i panini…si assembla il tutto, un’ultima passata alla griglia e pronti via da farcire con i contorni. Una rapidità di esecuzione mai vista…questi due sono centometristi della piastra! Il pane è bello croccante, morbido, contiene benissimo il ripieno e mai invadente, si riescono quindi a percepire indistintamente tutti gli ingredienti di questo “babbà” all’Angus italiana!

Bene, la serata volge al termine, possiamo rientrare soddisfattissimi a casa…Mai vero! Ad inizio serata avevo scorto nella vetrina un panino enorme, grande quasi quanto metà vetrina, farcito con hamburger e patatine…pensavo fosse solo una decorazione, na diavoleria dello zio, così, per abbellire il locale…e invece no! È una torta!! Una torta gigante realizzata da Carmen Creations Cake.

Puokemed Paninoteca da Francesco Black Angus 40

Gli hamburger sono costituiti da riso soffiato e cioccolato mentre il panino è del morbidissimo pan di spagna farcito con crema chantilly e gocce di cioccolato, ricoperto da un sottilissimo strato di pasta di zucchero. Inutile dire che il primo pezzo di hamburger cioccolatoso ed il primo pezzo di torta è mio! Ahhhh che soddisfazione, un paninazzo serio e pure un bel dolcetto! Zio Frè, hai scassato, n’ata vot!

PANINOTECA DA FRANCESCO
Via Martiri di Via Fani, 8
Portici (NA)

Alla prossima, se ti è piaciuta questa nuova avventura scopri tutto il mondo #puokemed su:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/puokemed
INSTAGRAM: http://instagram.com/puokemed/
BLOG: https://leavventureculinariedipuokemed.wordpress.com/

422014_3488972661093_1216257237_n

Giovanni Mele

Testo e Foto sono proprietà di “Le avventure culinarie di Puok e Med”.
Copyright © 2015. Tutti i diritti riservati.

Advertisements
%d bloggers like this: